Passeggiate e Dimagrimento – Una Soluzione Perfetta

Negli ultimi anni sono stati in tanti ad utilizzare le passeggiate per dimagrire, ed uno degli approcci più conosciuti in tal senso coinvolge il percorrere almeno 10.000 passi tutti i giorni. Si tratta di un numero sancito dal governo, in quanto corrispondente più o meno ad utilizzare 500kcal ogni giorno, cioè 1 libbra di peso corporeo persa in ogni caso se si riesce a farlo tutti i giorni. E’ possibile indossando un dispositivo che conosciamo col nome di pedometro, il quale tiene traccia dei movimenti dei fianchi per misurare il numero di passi fatti.

Niente male, sicuramente sarete d’accordo. Perdere 500 grammi a settimana si traduce in ben 22 chili in un anno, ed è possibile facendo solo 10.000 passi al giorno.

In ogni caso, questo approccio dimagrante fondato sulle passeggiate ha sia vantaggi che svantaggi. Sotto andremo a descriverli…

Pro

E’ davvero facile e può farlo virtualmente chiunque. Si può far combaciare nelle nostre routine di vita quotidiane. E’ un gran bel metodo per costruire la consapevolezza che essere attivi è una necessità, per via del grande impatto benefico sulla composizione corporea.

E’ un modo fantastico per persuadere le persone a camminare più spesso. Scoprirai che è molto più facile mantenere gli impegni quando si documenta e controlla il proprio lavoro. C’è un vecchio proverbio che dice ‘verba volant, scripta manent’ (quel che è detto è fugace, quel che è scritto o segnato rimarrà).

Ti darà un obiettivo giornaliero su cui concentrarti. E’ un ottimo modo per incoraggiare le persone a considerare gli allenamenti e l’attività tutti i giorni. E’ semplice riparare agli sgarri. Per esempio, avrai avuto una giornata piena di appuntamenti e non sarai potuto uscire per pranzo, quindi ti farai 10-15 minuti di passeggiata in giro per casa per compensare.

Contro

Per tanti 10,000 passi sembrano una sfida insormontabile. Consigliamo prima di acquistare e calibrare il pedometro. Per quanto sia facile da usare e costi poco (tra i 5 e i 50 euro), alcuni potrebbero sentirsi non in grado di farcela. Quelli digitali a volte non sono realmente affidabili. I meno costosi invece sono un po’ troppo sensibili e finiranno per contare persino le buche e i dislivelli sulla strada che incontri mentre guidi come passi fatti nella giornata.

I benefici nella composizione corporea e nei livelli di benessere ed energie saranno inizialmente piacevoli, ma dopo qualche settimana il tuo corpo si abituerà allo sforzo, motivo per cui inizierà a bruciare meno calorie. Mettere insieme camminate e dimagrimento può essere teoricamente ottimo, ed abbinare 10.000 passi fatti al giorno a diverse altre tattiche per camminare può indubbiamente aiutarti a perdere peso più facilmente per un po’ di tempo.

Leave a Reply

Your email address will not be published.