Trucchetti di Ogni Giorno per Dimagrire

Che sia per un matrimonio, per la stagione estiva o solo per sentirsi più sani, tutti vorrebbero dimagrire ed avere un bel fisico. Gli stili di vita non sani di solito comportano grandi quantità di cibi spazzatura o grassi, assieme a poco (o nessun) allenamento. Stare seduto tutto il giorno sulla tua poltrona da lavoro potrebbe indurre il grasso ad accumularsi nella parte bassa del corpo, concentrandosi quindi su cosce e fianchi. La pelle in eccesso in queste zone la chiamiamo di solito cellulite. Quest’ultima è solida e molto spesso difficile da eliminare. Ecco alcuni suggerimenti per ridurre il grasso sui fianchi:

1. Bere Acqua

Potrà sembrarti una soluzione inutile, ma ha un ruolo importantissimo nel controllo del peso. C’è un motivo se tutti gli esperti di salute ne enfatizzano l’importanza. L’acqua purifica l’organismo, liberandolo da tutte le tossine dannose. Può inoltre velocizzare il metabolismo, migliorando i ritmi del tuo percorso dimagrante. Si consiglia di berne almeno 8-9 bicchieri al giorno, queste sono le quantità sane. Volendo potresti anche spremerci dentro del succo di limone, ne trarresti altri vantaggi.

2. Ridurre gli Zuccheri

Dovresti limitare il tuo consumo di zuccheri nella forma di cioccolatini e dolcetti. Lo zucchero è una forma diretta di grasso, nonché la causa principale della cellulite. Perché non provi a soddisfare le tue voglie di dolci con della frutta? Le bevande leggere o gasate sono ugualmente cariche di quantità dannose di zuccheri. Eliminarle è senza dubbio il modo migliore per liberarti della ciccia al girovita.

3. Allenamento

Uno dei consigli più importanti per dimagrire è di allenarsi. Per ridurre il grasso corporeo e controllarne l’accumulo, le normali routine di allenamento sono fondamentali. Gli esercizi mirati a non fare esplodere la cellulite sono generalmente più intensi e necessitano di maggiore impegno. Idealmente dovresti allenarti per almeno 30 minuti al giorno.

Il tuo allenamento quotidiano dovrebbe includere esercizi quali squat, addominali, crunch, allungamenti e alzate di bacino, in diversi intervalli e ordini. Questi esercizi si concentrano principalmente sul dare una forma corretta a fianchi e cosce. Sono intensivi e andrebbero regolarmente abbinati al cardio.

4. Controllare le Calorie

I cibi spazzatura e troppo elaborati vanno evitati come la peste! Hanno valori nutrizionali praticamente nulli, e non aiutano minimamente a dimagrire. Sono, al contrario, le calorie superflue che ti rallenteranno nel raggiungimento dei tuoi obiettivi di salute. Assicurati di includere verdure e ortaggi a foglia verde nella tua dieta, in modo da migliorare il tuo apporto nutrizionale. Proteine e vitamine devono inoltre essere più presenti di carboidrati e zuccheri.

5. Yoga

Lo stress di solito è un fattore di importanza cruciale quando si ingrassa. Lo yoga e la meditazione aiutano a calmare i nervi e a stabilizzare il ritmo cardiaco. Se ti manca il tempo per fare una routine di yoga tutti i giorni, almeno prova a svolgere qualche esercizio di respirazione per qualche minuto, al mattino. Un corpo rilassato è senza dubbi un corpo sano.

Il viaggio verso il benessere è lungo, pieno di ostacoli e fatto solo di diete sane e routine di allenamento. Controllare in modo costante quello che mangiamo, mantenendo nel frattempo una routine di allenamento adeguata, è il modo migliore per mantenere un peso sano e consigliabile. I fianchi potrebbero essere duri da “smussare”, ma con il giusto atteggiamento mentale, impegno e determinazione, potrai goderti senz’altro un girovita più snello.

Dieta Dimagrante e Consigli Efficaci

Mens sana in corpore sano. Lo dicevano sin dall’antichità, ce lo hanno detto sin da quando eravamo bambini. Un corpo ben allenato e tonificato è il segreto dietro il benessere di ogni individuo. D’altro canto, mantenere una routine quotidiana sana e rispettarla strettamente non è per nulla facile. Serviranno abilità, devozione e duro lavoro per riuscirci. Sono tanti i piani dimagranti utilizzati, diete lampo, allenamenti, palestra, cardio, e diverse altre tecniche per il dimagrimento sia di grasso che di peso, utili a far sì che quella ciccia addominale scompaia nel modo più rapido e indolore possibile.

L’Importanza di un Corpo Allenato

Appena vediamo una persona, la prima cosa che andremo a notare sarà il suo fisico. Si dice che la prima impressione sia anche l’ultima, nel senso che con un corpo snello e ben formato sarà più facile farsi piacere dagli altri. Questo di conseguenza dà anche una spinta al morale. Essere sani, d’altronde, fa bene anche alla mente, oltre che al fisico. Una persona in salute vorrà sempre essere efficiente sul posto di lavoro, il che la renderà diversa e migliore dal resto della massa. Ed è tutto questo che giustifica quell’antico proverbio.

Perdita di Peso

L’obesità colpisce più del 70% della popolazione mondiale. Questo problema non si cura certo in una nottata, motivo per cui andrà trattato e gestito con pazienza, duro lavoro e dedizione. Anche se dimagrire non è impossibile, sarà comunque necessario controllare i cibi assunti e le loro quantità e proporzioni. Una dieta sbilanciata e troppo permissiva come quantità potrebbe crearci, al contrario, dei problemi, e renderci obesi. Per questo dimagrire è possibile grazie a diversi esercizi e tecniche, ma anche con una dieta di supporto ricca di sostanze nutritive e perfettamente bilanciata.

Dieta e Tecniche

Una dieta è bilanciata quando contiene tutte le proteine, vitamine, minerali, grassi e carboidrati necessarie, in proporzioni eque. Per farla bene si deve in ogni caso bere almeno 8 bicchieri (quasi 2 litri) di acqua. Così facendo si mantiene un equilibrio tra il cibo e l’integrazione dei liquidi nel corpo, il quale è appunto fatto di acqua quasi al 70%.

Anche allenamenti e cardio svolti regolarmente facilitano il dimagrimento. La persona media dovrebbe allenarsi ogni giorno per almeno 30 minuti, oltre a camminare per la stessa durata. Tenere una routine di salute e nutrizione così ricca rappresenta l’unico modo per dimagrire naturalmente tramite una corretta dieta dimagrante.

Passeggiate e Dimagrimento – Una Soluzione Perfetta

Negli ultimi anni sono stati in tanti ad utilizzare le passeggiate per dimagrire, ed uno degli approcci più conosciuti in tal senso coinvolge il percorrere almeno 10.000 passi tutti i giorni. Si tratta di un numero sancito dal governo, in quanto corrispondente più o meno ad utilizzare 500kcal ogni giorno, cioè 1 libbra di peso corporeo persa in ogni caso se si riesce a farlo tutti i giorni. E’ possibile indossando un dispositivo che conosciamo col nome di pedometro, il quale tiene traccia dei movimenti dei fianchi per misurare il numero di passi fatti.

Niente male, sicuramente sarete d’accordo. Perdere 500 grammi a settimana si traduce in ben 22 chili in un anno, ed è possibile facendo solo 10.000 passi al giorno.

In ogni caso, questo approccio dimagrante fondato sulle passeggiate ha sia vantaggi che svantaggi. Sotto andremo a descriverli…

Pro

E’ davvero facile e può farlo virtualmente chiunque. Si può far combaciare nelle nostre routine di vita quotidiane. E’ un gran bel metodo per costruire la consapevolezza che essere attivi è una necessità, per via del grande impatto benefico sulla composizione corporea.

E’ un modo fantastico per persuadere le persone a camminare più spesso. Scoprirai che è molto più facile mantenere gli impegni quando si documenta e controlla il proprio lavoro. C’è un vecchio proverbio che dice ‘verba volant, scripta manent’ (quel che è detto è fugace, quel che è scritto o segnato rimarrà).

Ti darà un obiettivo giornaliero su cui concentrarti. E’ un ottimo modo per incoraggiare le persone a considerare gli allenamenti e l’attività tutti i giorni. E’ semplice riparare agli sgarri. Per esempio, avrai avuto una giornata piena di appuntamenti e non sarai potuto uscire per pranzo, quindi ti farai 10-15 minuti di passeggiata in giro per casa per compensare.

Contro

Per tanti 10,000 passi sembrano una sfida insormontabile. Consigliamo prima di acquistare e calibrare il pedometro. Per quanto sia facile da usare e costi poco (tra i 5 e i 50 euro), alcuni potrebbero sentirsi non in grado di farcela. Quelli digitali a volte non sono realmente affidabili. I meno costosi invece sono un po’ troppo sensibili e finiranno per contare persino le buche e i dislivelli sulla strada che incontri mentre guidi come passi fatti nella giornata.

I benefici nella composizione corporea e nei livelli di benessere ed energie saranno inizialmente piacevoli, ma dopo qualche settimana il tuo corpo si abituerà allo sforzo, motivo per cui inizierà a bruciare meno calorie. Mettere insieme camminate e dimagrimento può essere teoricamente ottimo, ed abbinare 10.000 passi fatti al giorno a diverse altre tattiche per camminare può indubbiamente aiutarti a perdere peso più facilmente per un po’ di tempo.